Perchè fare CW? - ARI UDINE - TELEGRAPHY GROUP

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

CW

Perchè fare CW  ??


CW: in pratica sinonimo di telegrafia Morse.
Sono le iniziali delle parole Continuous Wave cioè onda continua.

Questa  “onda continua” veniva naturalmente utilizzata  in  maniera  on-off-on.”  per produrre la durata di ogni elemento   (dit e    daa)

Le apparecchiature, i trasmettitori, le stazioni radio, le trasmissioni, tutto diventò CW , e lacronimo CW è restato poi nel tempo ad indicare le trasmissioni in telegrafia.

  • Il Cw è un modo di comunicare intelligente e che richiede impegno, questo è l'unico motivo per cui è criticato; Comprare una radio, un traliccio, una buona antenna (è poi solo una questione di soldi!) e prendere un microfono in mano sono cosa di cui sono capaci tutti, almeno tutti quelli che non apprezzano un lungo percorso di studio e training, che dura sicuramente anni e che mette a confronto con i propri limiti mentali (si, proprio, ricordo a chi legge che in CW ci sono dei campionati di velocità, non in fonia, inoltre  viene usato a scopi terapeutici, proprio come la musica!).

  • Come detto da un OM, il CW offre un Link diretto con il cervello del corrispondente, senza ambiguità o problemi di lingua (è dotato infatti di un proprio vocabolario standardizzato), che sia il vero linguaggio universale??

  • Il CW non è poco performante e può essere paragonato ad una comunicazione numerica: l'obbiettivo di una trasmissione in formato numerico è quello di aumentare l'efficienza spettrale (ovvero avere una banda quanto più stretta possibile in funzione dell'informazione che si sta trasmettendo, e non avere la massima velocità possibile!) mantenendo delle altre caratteristiche del segnale costanti (ad esempio l'ampiezza) e sfruttando la capacità di alcune codifiche dell'informazione abbinate ad opportuni algoritmi di decodifica. Con il CW l'orecchio ed il cervello costituiscono il potente algoritmo, mentre il rapporto segnale/rumore ricevuto è il migliore che si possa avere, che dire poi della velocità: anche se è bassa è semplicemente quella che basta per uno scambio di informazioni quali nome, QTH ed altre cose!

  • Alla luce di quanto detto nel punto precedente si desume che il CW non è poi così arretrato, anzi si trova in una posizione di superiorità rispetto al modo più usato dai radioamatori, la SSB, spettralmente inefficente al punto che qualsiasi moderna trasmissione tenta di avere meno a che fare con essa!


 
Torna ai contenuti | Torna al menu